News & press

News

LIMONE SKYRUNNING EXTREME

Chi l’ha corsa, non la dimentica. Chi ne ha sentito parlare, vuole provarla a tutti i costi. Perché è una delle sfide più entusiasmanti per chi ama correre tra roccia e cielo. Merito di un’organizzazione che ha saputo raccontare l’evento con video e immagini mozzafiato, che vedono i campioni dell’élite mondiale sfidarsi usando mani e denti per salire in verticale sul Lago di Garda. Stiamo parlando della Limone Extreme, un evento che per sette anni è stato finale delle Skyrunner World Series.

LIMONE EXTREME – MIGU RUN SKYRUNNER® WORLD SERIES FINAL

Il giapponese Ruy Ueda fa doppietta a Limone Sul Garda vincendo finale e circuito al fotofinish sullo spagnolo Oriol Cardona. Nella gara in rosa la rumena Denisa Dragomir mette tutte dietro, ma le world series 2019 vanno alla spagnola Sheila Avilés seconda al traguardo. Nel ranking di coppa 3° posto per Elisa Desco e 5° per Daniel Antonioli.  
 

10K 2019

Più di 100 i giovani atleti e i neofiti che si sono cimentati insieme alla eroine di “Donna 4 Skyrace” sulla tecnicissima 10k. Qui ad imporsi è stato il forte Alberto Vender in 50’29”. Secondo posto per Luca Merli (52’13”), mentre 3° è giunto Christian Lucchini (54’05”). Al femminile primo posto di Sara Baroni (1h10’46”) su karen Gisel Da Silva (1h11’46”) e Denisa Gobner (1h14’39”).